PUBBLICAZIONI

PUBBLICAZIONI

Dopo 29 anni dalla prima pubblicazione.

Carattere: essenzialmente scientifico ed anticipatorio. Finalità: la divulgazione della conoscenza della sostanza eterica, non fabbricabile ma fornita senza limitazioni dalla natura, massimo fattore utilizzabile per un nuovo metodo di cura delle malattie e la conservazione della salute.
L'opera si dipana in una serie di stringate argomentazioni, concatenate fra di loro e partendo dall'eterico dato per scontato, giunge alla sua conclusione con le sperimentazioni pratiche eseguite nel mio laboratorio ed altrove sulle registrazioni delle voci dell'aldilà sulle immagini del passato, e sulla ricerca fotografica di immagini extra nella banda dell'invisibile. La Transcomunicazione con l'aldilà tramite mezzi tecnici è in un cammino pieno di promesse. Lo spazio è un pieno continuo nel quale non è possibile che esista il vuoto - Il cronovisore. Ogni volta che i suoni o le immagini di un avvenimento colpiscono la materia, vengono in parte trasformati in energia statica che può, in determinate condizioni, essere di nuovo suscitata - Una nuova forma di energia, finora sconosciuta. Il principio è semplice. Non solo gli animali hanno una memoria. Traccia di un segnale luminoso o di un suono - secondo molti ricercatori - resterebbe impressa anche nella materia inanimata. Un sasso ricorda, pur non avendo organi per "comunicare".

L'osservazione su cos'è, come funziona e quindi comunica tutto l'universo, ci dice che esso è energia rappresentata da frequenze sotto vari aspetti e/o forme, che non sempre si manifestano "materialmente" ai nostri sensi.
Innanzitutto, neppure un migliaio di trattati di dimensione enciclopedica sarebbero sufficienti a descrivere tutto quello che sta dentro il nostro mondo, nel Sistema Solare e oltre. Di conseguenza, un lavoro come quello preso in esame in questo libro deve per forza essere sintetico e, quindi, in un certo senso incompleto.
Nella miriade di nuove informazioni oggi disponibili, esiste ogni sorta di attraente distrazione, e questo può portare all'entusiasmo, alla dispersione dell'attenzione e, quindi, all'allontanamento dai problemi ora più importanti e pertinenti.
Affinché alcune persone non inciampino negli stessi ostacoli che hanno intralciato una visione spirituale chiara e vera in ogni età e cultura, è bene che per il lettore, una volta compresi e interiorizzati i concetti esposti in questo libro, di dimenticarli e non fare altro che praticare l'amore incondizionato nella propria vita, in quanto, come ricorda Budda, "tutto è Samsara", cioè illusione. Per i vigili occhi di chi è stato illuminato dalla semplice Verità e, di conseguenza, vede con perfetta chiarezza le cose per come sono in realtà, la vita fenomenica non è altro che una rete intricata di modelli energetici in movimento, qualcosa che cambia e scompare; niente in questo mondo è permanente o, di conseguenza, Reale.
La verità è, è stata e sempre sarà semplice; in effetti, la sua essenza si può racchiudere in una frase molto lineare, eppure incredibilmente profonda: "L'Amore è il miglior mezzo per la guarigione e il progresso spirituali."

La storia.
Circa quindici anni fa, dopo un trasloco in una nuova abitazione nei pressi del lago Trasimeno, in una casa del 1300 di un antico borgo, una mattina, al risveglio mi rimane in visione fotografica mentale una situazione gradevole di un bel giardino che all'apparenza sembra uscito da una favola per quanto era fuori dalla cosiddetta normalità' quotidiana. Passano due o tre giorni fino a che affacciandomi da una finestra nel retro, con grande stupore, ricollegai la mia immagine mentale con quello che gli occhi mi trasmettevano. Nell'affittare la casa avevo anche l'uso di un giardino nel retro, con entrata indipendente che sinceramente non avevo più' di tanto preso in considerazione per farne un uso specifico. Il giardino era incolto, avvolto in gran parte da canne molto alte. Scesi subito a dare un occhiata ispezionando l'interno, ma data la difficoltà, tra canne e rovi non mi inoltrai più di tanto; sentivo però dentro di me una specie di richiamo. Passano i giorni e una sera a cena di amici ne parlai condividendo quello che mi era capitato, sapendo che il mio amico, abile in lavoretti di manutenzione, mi avrebbe consigliato ed eventualmente aiutato; cosi fu.
Il giorno successivo dopo un primo sopralluogo l'amico marco, essendo un abile cacciatore "purtroppo"!, si infilò' tra le canne e i numerosi rovi, facendo delle scoperte a dir poco entusiasmanti.

"Il termine chakra letteralmente significa disco. Tale è la coincidenza, che in epoca moderna i dischetti sono le comuni unità di memoria delle informazioni programmate. Possiamo servirci di questa analogia e pensare ai chakra come a floppy disk che contengano programmi vitali. Noi possediamo un programma di sopravvivenza che ci avverte quando dobbiamo mangiare, quante ore dobbiamo dormire, quando indossare un maglione. Esso contiene dettagli come di quanto denaro riteniamo di aver bisogno, di ciò che siamo disposti a fare per quel denaro, di che cosa costituisce una minaccia per la nostra sopravvivenza e che cosa ci fa sentire al sicuro. Allo stesso modo abbiamo dei programmi per la sessualità, potere, amore e comunicazione. Secondo questa analogia possiamo considerare il settimo chakra il sistema operativo. Esso rappresenta il modo in cui organizziamo e interpretiamo tutti i nostri programmi.

CAMPO DI COSCIENZA. Come riuscire ad effettuare dei cambiamenti per acquisire nuove coerenze mentali, aumentare le percezioni anche vibrazionali, le capacità cognitivo-funzionali, lo stato di salute psico-fisico, ridurre la sofferenza da astinenza emozionale e ad avere sempre aperta una porta per il cambiamento e la sperimentazione del nuovo e di se stessi. Come riuscire ad effettuare dei cambiamenti per acquisire nuove coerenze mentali, aumentare le percezioni anche vibrazionali, le capacità cognitivo-funzionali, lo stato di salute psico-fisico, ridurre la sofferenza da astinenza emozionale e ad avere sempre aperta una porta per il cambiamento e la sperimentazione del nuovo e di se stessi.

Il libro è dedicato alla diffusione e alla promozione della radionica, una disciplina alternativa che utilizza strumenti e tecniche per influenzare l'energia elettromagnetica e raggiungere obiettivi prefissati e un equilibrio energetico.
Il libro presenta una vasta gamma di contenuti, tra cui articoli, guide e immagini, che spiegano in modo dettagliato la teoria e la pratica della radionica. Tra i temi trattati figurano la storia della radionica, i principi di funzionamento degli strumenti radionici, le tecniche di programmazione e di utilizzo degli strumenti, e molte altre informazioni utili per chi vuole approfondire questa disciplina.

Crea il tuo sito web gratis! Questo sito è stato creato con Webnode. Crea il tuo sito gratuito oggi stesso! Inizia